il discepolo amato

Il nostro settimanale

canale youtube:
Parrocchia San Giovanni Evangelista Varese

 

volantino di presentazione della Cappellania del Circolo

Ritiralo anche in Chiesa. Lo trovi anche nelle camere.

Catechesi AVE MARIA /1

Catechesi AVE MARIA /2

CATECHESI AVE MARIA /3

CATECHESI AVE MARIA /4

Decina per i profughi

DECINA: il senso
della devozione Mariana

DECINA: per le giovani famiglie

DECINA: secondo le intenzioni
di chi ha pregato davanti a Maria

Settimana Autentica

Domenica delle palme

Con Gesù entriamo nella Gerusalemme della nostra città.

omelia

Settimana autentica

Giovedì Santo

Inizio del Triduo Pasquale.Giovedì, memoria del tradimento di Giuda, dell'istituzione del Sacerdozio e dell'Eucaristia, ricordo della Lavanda dei piedi...
Sostiamo davanti a Gesù Eucaristia.

Omelia

sETTIMANA AUTENTICA

vENERDì SANTO

Non c'è amore più grande di chi dona la vita.Si è assunto i nostri dolori... per le sue piaghe siamo stati guariti.

omelia

Settimana autentica

sabato santo
DOMENICA DI PASQUA

Dopo il giorno del grande silenzio... ecco il GRIDO: Il Signore è risorto!E cambia la storia! E cambia la nostra vita!

omelia - VEGLIA

OMELIA - GIORNO

il nostro cammino

CELEBRAZIONI

SS. MESSE negli orari consueti trasmesse dal CANALE 444 e in streaming.

VENERDÌ, giorno aneucaristico e aliturgico, di magro e digiuno:

- 8 e 17 Celebrazione della Via Crucis in S. Giovanni Paolo II.

- SS. Confessioni dalle 9 alle 11 in S. Giovanni Paolo II.

GIOVEDÌ dopo la S. Messa delle 17: preghiera guidata davanti all’Eucaristia.

PREGHIERA GUIDATA QUOTIDIANA:

- Da lunedì a venerdì alle 7.45 recita dell'Angelus in S. Giovanni Paolo II

- Sussidio diocesano Per pregare in famiglia verso la Pasqua

 

MESSAGGI 

- Papa Francesco

- Vescovo Mario

 

GESTO CARITÀ

- L’Europa si è fermata a LIPA: L'emergenza umanitaria di Lipa è uno scandalo che segna il fallimento delle politiche dell'Unione Europea in tema di diritti e immigrazione. 900 persone costrette al freddo dopo l'incendio del campo avvenuto a fine dicembre senza contare le migliaia di persone che non hanno accesso ad alcun aiuto e vivono nei boschi e nelle case abbandonate ai confini con la Croazia. I migranti del campo di Lipa ancora oggi vivono in tendoni militari poco riscaldati e in ripari di fortuna costruiti con quanto si è salvato dalle fiamme. Senza acqua potabile, senza bagni, senza docce i migranti ricevono un pasto al giorno dalla Croce Rossa locale e sono esposti a malattie da raffreddamento e alla scabbia che sta colpendo sempre più persone. Caritas Ambrosiana, già presente sulla rotta balcanica dal 2015, ha subito portato degli interventi di aiuto attraverso la distribuzione di vestiti invernali, legna per scaldarsi e integrazioni alimentari, ma ha in programma nuovi interventi struttuali per dare dignità e sostegno alle persone del campo di Lipa. L'incontro ha l'obiettivo di fare chiarezza sulla situazione del campo di Lipa e illustrare le condizioni dei migranti sulla rotta balcanica approfondendo gli interventi realizzati e quelli che si faranno nelle prossime settimane. Sarà anche l'occasione per parlare di politiche migratorie portando all'attenzione dell'opinione pubblica le posizioni della rete Caritas in tema di diritti e immigrazione.

- Inshuti Italia-Rwanda: è una ONLUS stata fondata nel 2007 da una donna coraggiosa, Grace Kantengwa, scappata dalla Guerra civile del Rwanda nel 1959. Dopo aver trascorso la sua gioventù in un campo profughi in Uganda, grazie all’aiuto di un missionario, arriva in Italia dove oggi vive con la sua famiglia e le sue due sorelle. Dalla sua esperienza nasce la volontà di aiutare il prossimo in difficoltà, in primis sostenere il suo poverissimo paese dove non ha avuto il privilegio di crescere. Inshuti, che significa AMICI, è una organizzazione di volontariato costituita nel 2007 a Tradate (VA). L’Associazione è attiva in tre campi principali: il sostegno a distanza di bambini e bambine, ragazze e ragazzi; l’aiuto diretto delle persone senza occupazione e delle loro famiglie attraverso la promozione di corsi di formazione e di piccoli progetti di micro-credito; la realizzazione di progetti per rilanciare il sistema scolastico e l’istruzione.

 

RUBRICHE

Epiousios. Il pane di oggi. L’Arcivescovo prega in famiglia alle 20.32.

La vita è bella. Rubrica quaresimale che rilegge la conversione, la penitenza, la morte nella prospettiva della vita e della vita bella! Anche la Quaresima deve essere un segno di VITA BELLA!

 

MATERIALE PER LA PREGHIERA

- FRATELLI TUTTI seguendo i Vangeli della domenica e contemplando la tavola del Buon samaritano di Van Gogh.

- NELLA PROVA NON CI ABBANDONARE, SIGNORE. Sei percorsi di Via Crucis in tempo di Pandemia.

RICHIEDI IN SAGRESTIA IL MATERIALE.

 

PREGHIERA del Vescovo Mario

Gesù, sapienza del Padre,

sapienza pura, purifica il nostro cuore perché possiamo vedere Dio;

sapienza di pace, insegnaci a costruire fraternità e amicizia;

sapienza mite, infondi in noi forza e pazienza,

per vincere il male con il bene;

sapienza piena di misericordia, vinci la nostra

tentazione di essere indifferenti al soffrire degli altri;

sapienza ricca di buoni frutti,

la fiducia in te ci renda perseveranti nel seminare

parole di Vangelo e gesti di amore;

sapienza della croce, la tua Pasqua rinnovi sempre

il dono dello Spirito, per conformarci in tutto a te,

che vivi e regni nei secoli dei secoli.

Amen. 

1/23-02
don Angelo

1/24-02
Dr.sa Roberta e
dr.sa Valentina

1/25-02
Prof. Emanuela G.

1/26-02
don Marco Casale

2/28-02
don angelo

2/02-03
alfonso manna e monica garrì

2/04-03
don Francesco scanziani

2/06-03
oss. gracE KANTENGWA

3/07-03
don angelo

3/09-03
Dr. Alberto limido e
infer. daria mascarello

3/11-03
Prof. Marco Agostani

3/13-03
Infer. Barbara Galli

4/14-03
don angelo

4/16-03
FISIOTERAPISTE
Jessica Borrelli e
monica de zanet, 

4/18-03
Prof. Alberto d'incà

5/21-03
don angelo

5/25-03
Prof. Andrea Grillo

5/27-03
Dr. Andrea B. e Silvana D.

6/28-03
don angelo

6/29-03
Flora Muteteri del rwanda

6/30-03
Augurio pasquale

MESSAGGIO
PAPA FRANCESCO

LETTERA DEL
VESCOVO MARIO

ANCORA CORONAVIRUS

Che il Signore ci benedica e ci protegga e continui mostrarci il Suo volto.

La preghiera consolatoria per chi ci ha lasciato in famiglia

Segui la proposta per la preghiera in famiglia per un familiare o per un amico che ci ha lasciato.

Nel tempo della prova

Forti nella tribolazione

Questo libro che il Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede ha pensato di preparare mettendolo a disposizione di tutti, ha una caratteristica fondamentale: viene aggiornato costantemente, alla luce dei nuovi interventi del Papa e della “riscoperta” di altri tesori della nostra tradizione ecclesiale. Più volte a settimana verrà aggiornato e sarà dunque nuovamente scaricabile.

Che ne pensi di un
tuo LENZUOLO PROFUMATO?

... come Giuseppe d'Arimatea ...


Nel rispetto della Legge e delle Norme Sanitarie AVVOLGI il tuo caro defunto in un lenzuolo profumato come la SINDONE ha avvolto Gesù.

preghiere

Tempo per pregare Dio
e per intercedere

Testi di autori vari per vivi, malati e defunti.

Papa Francesco

Messaggio 
agli infermieri

C'è una grande dignità nel vostro lavoro!Non solo oggi per la pandemia.

La sua Pasqua
è
la nostra Pasqua

Siamo STRUMENTI
nella mani del Risorto

Una vita che sa di risurrezione...

don Angelo, parroco

STRUMENTI OPPORTUNI

Occasioni per la Grazia in questa situazione

Questo situazione di pandemia, così come è stato per la celebrazione della Pasqua nelle case, può continuare ad essere una occasione perché la Grazia di Dio attraverso anche ciascuno di noi, sacerdoti e operatori sanitari, raggiunga il più possibile delle persone, compresi i nostri malati.

Il Signore si serve di tutti e noi sfruttando ogni occasione opportuna e non opportuna ci mettiamo a disposizione del Signore nel luogo dove siamo chiamati ad operare.

Il nostro sì di fede testimoniante può fare tanto perché il maggior numero di persone venga raggiunto dal conforto del Signore.

Nuova rubrica

La Pasqua di Gesù è la nostra Pasqua. 
Ascolta le testimonianze di alcuni dipendenti del nostro Ospedale. 
Possono fare bene!

OGGI don Angelo RINGRAZIA.

racconto di

SILVIA, radiologa

racconto di

DANIELE, medico

Racconto di

ANNALISA, medico

racconto di

LETIZIA, medico

racconto di

MASSIMO, medico

racconto di

MONICA, infermiera

Racconto di

TITA, medico

racconto di

ELENA, infermiera

racconto di

LAURA, caposala

racconto di

RAFFAELLA, infermiera

racconto di

ANNA, segretaria

racconto di

CRISTINA, medico

racconto di

TOMMASO, infermiere

racconto di

ANNALISA, medico

racconto di

PAOLO, medico

racconto di

GIOVANNA, capo sala.

racconto di

EDDY, segretaria.

racconto di

don Angelo, GRAZIE

CHIESA VIVA

Noi apparteniamo ad una chiesa VIVA e siamo ATTIVI soprattutto con la preghiera.

MESE DI FEBBRAIO

la domenica

la parola 
del parroco don angelo

LO SPIRITO CI FA NUOVI

Dio agisce con la potenza del suo Spirito agisce in tutti noi.

Venerdì

Nella Cappella di San Giovanni Paolo II

Ogni Venerdì dalle 9 alle 11: SS. Confessioni e Adorazione Eucaristica personale.

prossimi appuntamenti

Domenica 19 settembre: III dopo il Martirio del Battista - Giornata del Seminario

Martedì 21 settembre: Festa di S. Matteo 
Giovedì 23 settembre: Memoria di S. Pio da Pietralcina
Sabato 25 settembre: Festa di S. Anatalo e di tutti i Santi Vescovi Milanesi 
Domenica 26 settembre: IV dopo il Martirio del Battista

OTTOBRE MESE 

DEL s. rOSARIO E DELLE MISSIONI

Vedi programma



SOSPESO
Il Vescovo Mario incontrerà i nostri medici

A seguito della sua lettera del 30 ottobre 2019 "Stimato e caro dottore..." – lettera a un medico in data da destinarsi incontrerà i medici del nostro ospedale.

SOSPESA LA PEREGRINATIO
delle reliquie di Sant'Antonio e di San Francesco all'Ospedale di Circolo di Varese 

Domenica 29 Marzo 2020 non arriveranno le reliquie di Sant'Antonio da Padova e di San Francesco d'Assisi presso la Chiesa San Giovanni Paolo II presso l'Ospedale di Circolo di Varese a seguito della emergenza CORONAVIRUS.
L'arrivo delle reliquie di Sant'Antonio e di San Francesco nel nostro ospedale IN DATA DA DESTINARSI rappresenterà una opportunità imperdibile per tanti fedeli, della zona e non solo, di pregare due dei santi più venerati d'Italia.
Quest'anno ricorrono gli ottocento anni dall'incontro di Sant'Antonio, che si chiamava Ferdinando ed era Agostiniano, con il mondo francescano di cui abbracciò l'ordine.
Le reliquie di Sant'Antonio sono collocate all'interno di un busto dorato di circa 18 kg di peso. Il prezioso simulacro raffigura il frate portoghese che tiene in braccio il bambino Gesù.
Le reliquie, invece, di San Francesco sono collocate in un'ampolla che contiene le ceneri del Santo.

orari ss. messe
Canale TV 444 e
YouTube Parrocchia San Giovanni Evangelista Varese

dal Lunedì al Venerdì ore 8:00 e 17:00 in San Giovanni Paolo II
Sabato ore 17 in San Giovanni Paolo II
Domenica ore 8:30 in San Giovanni Evangelista SOSPESA
ore 11:00 e ore 17:00 in San Giovanni Paolo II